Un vademecum alle aziende per gestire il contagio da Covid-19

Predisposto dall'Apps, è stato inviato dall'assessorato al Coordinamento imprenditori
Un vademecum per la gestione dell'emergenza Covid-19, predisposto dall'Apss assieme alla Provincia autonoma, è stato inviato in serata alle imprese del Coordinamento imprenditori, quindi di tutti i settori economici - industria, cooperazione, commercio, artigianato, turismo - e per conoscenza alle segreterie di Cgil, Cisl e Uil. Mittente l'Assessorato allo sviluppo economico e lavoro, che lo ha condiviso con l'Assessorato all'artigianato, commercio e turismo Il testo contiene raccomandazioni organizzative per il datore di lavoro, l'elenco puntuale dei comportamenti da tenere in caso di riscontro positivo in azienda, e un'insieme di indicazioni al personale per proteggersi dall'infezione, che richiamano in parte quelle note a tutta la popolazione, come mantenere la distanza di almeno un metro dalle persone, lavarsi spesso le mani, pulire le superfici che si adoperano con prodotti a base di cloro o alcol, evitare di condividere bottiglie, bicchieri, sigarette o quant'altro.

Il documento contiene anche un lungo elenco di FAQ, le Frequently Asked Question, o domande frequenti, relative al contagio, con specifici quesiti sui luoghi di lavoro, e le relative risposte. Fra i temi toccati le mense aziendali, gli spogliatoi, la modalità da seguire nel momento in cui ci si pone in isolamento domiciliare, il trattamento da riservare ai luoghi di lavoro frequentati da una persona risultata positiva. 

Tutte le problematiche vengono trattate in maniera chiara, semplice, ma esaustiva, in maniera tale da risultare di facile consultazione sia per i datori di lavoro sia per i loro dipendenti. 

Torna all'inizio