Spinelli: "Sul Progettone sempre disponibili al confronto"

In merito a quanto riportato dalla stampa sulla sciopero dei lavoratori del "Progettone" per chiedere all'amministrazione provinciale di mettere in campo nuovi fondi per finanziare i salari, l'assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli rende noto quanto segue.

"Dai dati delle Cooperative che assicurano le assunzioni dei lavoratori del Progettone - sottolinea l'assessore Achille Spinelli - emerge che allo sciopero di ieri hanno aderito meno del 10% dei lavoratori. L’Assessorato aveva già dato la disponibilità a trattare sulle proposte contrattuali presentate dal Sindacato. In particolare individuando le risorse necessarie, tenendo presente l'andamento dei rinnovi contrattuali in comparti analoghi ed il ruolo specifico dei lavori socialmente utili quale strumento di ammortizzatore sociale e di supporto nell’ambito dei lavori e servizi pubblici".
"Pur nel rispetto della libertà di manifestazione dei lavoratori - conclude Spinelli - lo sciopero non incide sulla disponibilità a trattare e a raggiungere in tempi consoni un accordo."

Torna all'inizio