Progettone e Progettone stagionale: presenta la tua domanda

Aperti i termini per la presentazione delle domande per lavorare nel Progettone e nel Progettone stagionale.
Due importanti interventi provinciali di sostegno all’occupazione finalizzati, nel caso del Progettone, ad accompagnare le persone prive di lavoro a seguito di crisi aziendali al raggiungimento dei requisiti pensionistici mentre, nel caso del Progettone stagionale, ad occupare le persone disoccupate in opportunità di lavoro nell’arco di un periodo definito di impiego.
In entrambi i casi, gli ambiti di lavoro spaziano dal settore del ripristino e della valorizzazione ambientale, ai servizi di pubblica utilità.

Per partecipare è necessario essere disoccupato, residente e domiciliato in Provincia di Trento da almeno 5 anni continuativi al momento della domanda o da 10 anni nel corso della vita (purché residente e domiciliato da almeno un anno in provincia di Trento al momento della domanda), avere un'età anagrafica di almeno 49 anni per le donne e 53 per gli uomini (per chi è iscritto alla legge 68/99, il requisito è di almeno 44 anni per le donne e 48 per gli uomini). Ulteriori requisiti riferiti alle specificità del Progettone e del Progettone stagionale sono indicati sul sito di Agenzia del Lavoro.

Come presentare domanda
Puoi presentare domanda per partecipare al Progettone stagionale entro l’1 giugno 2021 tramite un Istituto di Patronato convenzionato, oppure al Progettone entro il 30 giugno 2021 tramite un Istituto di Patronato convenzionato o tramite il Servizio Lavoro, seguendo le indicazioni riportate nella sezione dedicata sul sito di Agenzia del Lavoro: www.agenzialavoro.tn.it/TESTI-AVVISI/PROGETTONE-E-PROGETTONE-STAGIONALE-presenta-la-tua-domanda

Per maggiori informazioni
Per il Progettone stagionale, contatta il Servizio per il Sostegno Occupazionale e la Valorizzazione Ambientale (SOVA) – Ufficio coordinamento e occupazione delle risorse umane:

Per il Progettone, contatta il Servizio Lavoro:

Torna all'inizio