Politiche per l'impiego: firmato un accordo fra Agenzia del Lavoro e Comunità di Valencia

Firmato ieri a Valencia, in Spagna, un accordo fra il presidente dell'Agenzia del lavoro Riccardo Salomone e il viceministro regionale e direttore generale della Comunità di Valencia, Enric Nomdedeu i Biosca, per la collaborazione e lo scambio di esperienze nel campo delle politiche per l'impiego.
L'accordo permetterà la condivisione di esperienze maturate dalle pubbliche amministrazioni di due territori che, pur presentando differenze strutturali profonde, sono accomunati da una storia di autonomia che ha consentito la sperimentazione di politiche innovative nel campo dei servizi per l'impiego.

A seguito del processo di globalizzazione e dell'introduzione di nuove tecnologie che hanno modificato sostanzialmente il modello di sviluppo e di relazioni nel mercato del lavoro degli ultimi anni, è emersa l'esigenza di confrontare e condividere esperienze realizzate da pubbliche amministrazioni di differenti territori, al fine di facilitare e amplificare l'efficacia degli interventi di sostegno all'occupazione.

Il primo Congresso di Innovazione e Management in Formazione per l'Impiego, organizzato a Valencia da Innova-Servef unit-Università di Valencia, ha dato l'occasione al Servizio valenziano per la formazione e l'impiego (Servef) e all'Agenzia del Lavoro della Provincia autonoma di Trento, di firmare un protocollo finalizzato a raggiungere 4 obiettivi :
facilitare lo scambio di esperienze nelle politiche del lavoro e per la formazione professionale tra Comunità di Valencia, Regione Basca e Provincia autonoma di Trento; 
definire un meccanismo permanente di comunicazione e collaborazione, quali visite di studio, gruppi di lavoro, conferenze tematiche; coinvolgere le Università di Valencia e di Trento, così come altri attori del territorio, nel sostenere l'iniziativa e nel collaborare al suo successo; estendere la proposta al Servizio per l'impiego Basco e al Vice ministro della formazione professionale del governo Basco, al fine della loro partecipazione al progetto.
L'accordo ha avuto subito una prima attuazione con la visita dei rappresentanti di Agenzia del Lavoro al Centro per l'impiego di Manises, un importante distretto industriale della provincia di Valencia, e con l'invito rivolto al viceministro regionale per l'impiego della Comunità di Valencia a partecipare al 7° meeting del network europeo sull'occupazione, che si terrà a Trento il prossimo 7 e 8 marzo sulle politiche per l'occupazione femminile.

L'accordo è stato firmato in occasione del primo congresso di Innovazione e Management in Formazione per l'Impiego, al quale ha partecipato come relatore Franco Fraccaroli del Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive dell'Università di Trento, con la lezione inaugurale sui programmi formativi per gli operatori dei centri per l'impiego. Al centro dell'attenzione anche i nuovi strumenti sperimentali adottati dall'Agenzia del Lavoro di Trento a seguito di un progetto coordinato proprio dal professor Fraccaroli. Nel pomeriggio il Riccardo Salomone e Antonella Chiusole, rispettivamente presidente e dirigente generale dell'Agenzia del Lavoro, hanno tenuto una relazione nel workshop dedicato al modello organizzativo dell'agenzia trentina ed alle politiche a sostegno della occupazione femminile attuate dalla Provincia di Trento. 

Torna all'inizio