Lavoro in agricoltura, si possono ancora presentare candidature e richieste di personale

Informazioni su: www.agenzialavoro.tn.it
“Lavora in agricoltura, vivi il Trentino”: ad oggi sono 590 i candidati in lista, provenienti dall'Italia, e 90 le richieste di personale da parte delle aziende agricole, per una richiesta complessiva di 300 addetti, arrivate ai Centri per l’impiego provinciali di Agenzia del Lavoro. A questi candidati si aggiungono 280 ulteriori candidati provenienti da paesi comunitari, frutto di una prima sperimentazione avviata da Agenzia del lavoro in base ad un protocollo concordato con le associazioni di categoria.
Sono i numeri della campagna “Lavora in agricoltura, vivi il Trentino”, che vuole incentivare l’occupazione nel settore, con una particolare attenzione ai giovani in cerca di opportunità stagionali, promuovendo un’esperienza di lavoro nei diversi ambiti del mondo agricolo: dalla raccolta frutta e vendemmia alla coltivazione di frutteti e vigneti, dai piccoli frutti all'allevamento e cura del bestiame. Si possono ancora presentare candidature e richieste di personale.

Il servizio è gratuito, sia per le aziende che per i candidati che , dopo l'iscrizione, vengono contattati dagli operatori di Agenzia del Lavoro per verificare disponibilità e fornire informazioni.

L’iniziativa è promossa da Agenzia del Lavoro in collaborazione con le Associazioni di categoria dell’Agricoltura (Confederazione Italiana Agricoltori, Confagricoltura, Coldiretti, Associazione contadini Trentini), l’Ente bilaterale agricolo e le organizzazioni sindacali.

Per maggiori informazioni su come candidarsi e come richiedere personale:

www.agenzialavoro.tn.it/TESTI-AVVISI/IL-SETTORE-AGRICOLO-ASSUME

www.agenzialavoro.tn.it/Agenzia/Centri-per-l-impiego

Ulteriori dettagli su:

https://bit.ly/3pMh4Mj

Locandina web "Lavora in agricoltura, vivi il Trentino"
Torna all'inizio