L’assessore Bisesti in visita al CFP Enaip di Tesero

Un segnale di attenzione alle esigenze del Centro di Formazione Professionale Enaip di Tesero: è questo il senso della visita che oggi l’assessore all’istruzione e cultura Mirko Bisesti ha fatto alla sede dell’istituto, accompagnato dal consigliere provinciale Gianluca Cavada.

L’istituto opera in una sede di proprietà della Provincia e richiede di ampliare i propri spazi didattici per qualificare ulteriormente la propria offerta formativa. “Guardiamo con attenzione - sottolinea l’assessore Bisesti – alle esigenze di ammodernamento della struttura finalizzate ad offrire ai giovani un servizio scolastico ancora migliore. Su questo ci confronteremo ancora con Enaip, per programmare gli interventi che si renderanno necessari”.

Negli ultimi 15 anni la Provincia ha investito circa un milione di euro in interventi di manutenzione e adeguamento della struttura ma anche per la realizzazione del reparto falegnameria e degli spogliatoi. Il Centro opera nel settore alberghiero e della ristorazione e anche in quello del legno. L’utenza media è di 175 allievi distribuiti su 10 classi. Organizza percorsi triennali di qualifica professionale e un quarto anno specifico per il conseguimento del diploma di tecnico del legno.

Torna all'inizio