Agenzia del Lavoro incontra i giovani imprenditori di Confcommercio

Ricerca di personale e incentivi all’assunzione: sono questi gli argomenti chiave presentati nell’ambito della “Assemblea annuale del gruppo giovani imprenditori terziario”, organizzata dalla sezione giovani di Confcommercio Trentino, tenutasi lunedì 26 novembre 2018 presso le Cantine Ferrari di Ravina.

A seguito dell’introduzione ai lavori da parte del presidente di Confcommercio, Giovanni Bort, e dal presidente di Confcommercio sezione Giovani, Paolo Zanolli, e dopo i saluti istituzionali del neogovernatore Maurizio Fugatti, Agenzia del lavoro ha presentato il servizio di ricerca del personale e gli incentivi all’assunzione.

Il servizio di ricerca di personale è curato da operatori specializzati dei Centri per l’impiego, che effettuano l’analisi del fabbisogno di personale, provvedono alla pubblicazione e alla gestione dell’annuncio sul portale Trentino Lavoro, effettuano specifiche ricerche e svolgono attività di  preselezione dei candidati. Sono anche organizzati eventi di selezione collettiva, come i Career Days, importanti momenti dedicati all’incontro domanda e offerta, durante i quali aziende di settori specifici e lavoratori interessati si incontrano fisicamente al Centro per l’impiego.

Come precisato da David Leonardi, operatore specializzato del Centro per l’impiego di Trento, le aziende possono poi gestire la ricerca di personale, usufruendo in autonomia, previa registrazione, del portale Trentino Lavoro, il portale di Agenzia del lavoro dedicato alla ricerca e offerta di lavoro.

È seguito l’intervento sugli incentivi all’assunzione, curato da Vanda Conci, che ha illustrato le categorie di lavoratori a cui sono rivolti (disoccupati di lungo periodo, giovani, donne, persone con disabilità o in situazione di svantaggio), le relative peculiarità, gli importi e le modalità per farne richiesta, nonché i casi di esclusione.

La serata si è rivelata un’ottima occasione per far conoscere gli interventi ed i servizi che Agenzia del Lavoro rivolge al mondo datoriale.

Torna all'inizio