I servizi proposti dai Centri per l'impiego

Nei Centro per l’impiego puoi richiedere vari servizi per la ricerca di lavoro e per migliorare la tua occupabilità.

La profilazione

Chi si iscrive al Centro per l'impiego come disoccupato viene innanzitutto “profilato” attraverso una serie di domande sulla propria storia professionale per l’attribuzione di un indice di difficoltà occupazionale. A seconda del grado e del tipo di bisogno, alla persona vengono offerti diversi servizi, concordati in un Patto di servizio personalizzato.

Nei Centri per l'impiego è possibile trovare i seguenti servizi.

Accoglienza e informazione

Nei Centri per l’impiego verrai accolto e potrai ricevere utili informazioni riguardanti:

  • le attività e le tipologie degli interventi di politica del lavoro;
  • le singole opportunità occupazionali nel settore privato e pubblico;
  • Percorsi formativi per acquisire, aumentare, adeguare la propria professionalità alle esigenze del mercato del lavoro;
  • Professioni e settori di attività e loro tendenze nell’immediato futuro, soprattutto in relazione al mercato del lavoro locale;
  • la normativa dei rapporti di lavoro.

Orientamento professionale e accompagnamento al lavoro 

  • L’attività di orientamento, realizzata attraverso colloqui individuali o di gruppo, si pone l’obiettivo di supportare l’utente nella definizione di un progetto lavorativo e/o formativo;
  • L’accompagnamento al lavoro aiuta ad utilizzare con padronanza gli strumenti tipici della ricerca del lavoro (come scrivere un curriculum, come sostenere un colloquio, ecc.) e ad entrare in contatto con realtà aziendali. Tra gli allegati trovi un modello di curriculum vitae europeo.

Tali attività possono essere svolte anche presso la rete dei soggetti accreditati ai servizi per il lavoro. I Centri per l’impiego possono erogarti un “Titolo di acquisto” da spendere presso uno di essi per la realizzazione del servizio concordato.

Opportunità di tirocinio formativo e/o di orientamento

Tramite l’Agenzia del Lavoro e i Centri per l’impiego è possibile fare delle esperienze pratiche nelle aziende, allo scopo di agevolare e acquisire una maggiore competenza professionale.

Incontro di domanda e offerta di lavoro

Il Centro per l’impiego promuove incontro tra aziende che ricercano collaboratori e persone alla ricerca di lavoro. Ciò avviene principalmente attraverso diverse modalità:

  • ISCRIZIONE IN BANCA DATI
    In ogni Centro per l’impiego è attiva una banca dati di persone alla ricerca di lavoro, che possono aderire sostenendo un colloquio con un operatore. In tale colloquio si mettono a fuoco la professione ricercata, le competenze possedute, le esperienze maturate e le disponibilità in termini di orario, tipologia contrattuale, luoghi di lavoro/trasferte, ecc.
  • PRESELEZIONE
    A seguito di una specifica richiesta aziendale, il Centro per l’impiego fa una ricerca mirata all’interno della banca dati e mette a disposizione dell’azienda i curricula dei lavoratori che soddisfano i requisiti ricercati.
  • PUBBLICIZZAZIONE DELLE OPPORTUNITÀ LAVORATIVE
    Le richieste di personale da parte delle aziende sono pubblicizzate anche sul Portale Trentino Lavoro.
  • CAREER DAY E ALTRI EVENTI
    I Centri per l’impiego promuovono periodicamente momenti di incontro diretto tra persone in cerca di lavoro ed aziende del territorio.

Iniziative formative 

Al Centro per l’impiego è possibile avere informazioni sulle opportunità formative disponibili ed iscriversi alle stesse.

Per maggiori informazioni consulta la sezione dedicata al seguente indirizzo:

https://www.agenzialavoro.tn.it/tags/view/Tematiche/Formazione

Eures 

L’Agenzia del Lavoro eroga un servizio di sostegno alla mobilità europea. Presso il Centro per l’impiego di Trento è presente Eures (European Employment Services), una rete di informazione e orientamento sul mercato del lavoro comunitario con il fine di agevolare la mobilità geografica e professionale dei lavoratori. Puoi seguirlo sulla pagina Facebook: Eures Trento.

Inserimento mirato di disabili 

Ai sensi della legge 68 del ’99, l’Agenzia del Lavoro favorisce l’inserimento lavorativo di persone disabili, portatrici di handicap fisici, psichici e sensoriali. In ogni Centro per l’impiego sono presenti operatori che seguono specificatamente questo ramo di attività.

Lavori socialmente utili

Al fine di agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro di soggetti deboli, nonché di favorire il recupero sociale e lavorativo di soggetti in situazioni di svantaggio sociale, l’Agenzia del Lavoro sostiene l’attivazione di iniziative di utilità collettiva promosse da Enti Locali e IPAB.

Nei Centri per l’impiego provinciali si trovano tutte le informazioni per queste tipologie di utenti e possono essere presentate le relative domande di adesione.

Torna all'inizio