Tirocini per persone a rischio di disoccupazione o sospese

Tipologia 1.4b

Di cosa si tratta

Tirocini per l’acquisizione/accrescimento di competenze, finalizzati al reinserimento o la riconversione lavorativa.

A chi sono rivolti

  • persone a rischio di disoccupazione
  • persone sospese dall’attività lavorativa (es. in cassa integrazione guadagni ordinaria, straordinaria, assegno ordinario e di solidarietà previsti dai fondi di solidarietà)

Chi si fa carico dei costi

Datore di lavoro ospitante:

  • provvede alla copertura assicurativa INAIL e RCT
  • eroga una indennità di tirocinio da un minimo di 70,00 euro settimanali, ad un massimo di 140 euro settimanali

Durata

  • Da 8 a 26 settimane, su valutazione del Centro per l’impiego, tenendo conto delle caratteristiche soggettive del tirocinante e delle attività oggetto del Tirocinio (complessità della figura professionale di riferimento)

Come si accede

  1. Individua un'azienda che può ospitarti nello svolgimento del tirocinio
  2. Recati presso il Centro per l'impiego per verificare i tuoi requisiti e quelli del datore di lavoro
Torna all'inizio