Copertura della quota d'obbligo per datori di lavoro privati

Ai datori di lavoro privati che assumono persone disabili tutelate dalla Legge 68/99 o appartenenti alle categorie di cui all’art. 18 comma 2 L. 68/99 (orfani/vedove ed equiparati ) a copertura degli obblighi di riserva previsti dalla legge 68/99.

È la modalità per adempiere nel modo più coerente al dettato della L. 68/99. L'assunzione sintetizza il principio del "collocamento mirato", cioè consensuale ed individualizzato, e si traduce nell'attuazione di un progetto occupazionale elaborato e calibrato sulle potenzialità, capacità e aspirazioni della persona disabile.

Torna all'inizio