Lavoratori

Tu sei qui: Home Servizi lavoratori Interventi per l'occupazione giovanile Garanzia giovani
Strumenti personali

Garanzia giovani

Loghi Garanzia Giovani 2018

La Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è il piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile a sostegno dei giovani tra i 15 e i 29 anni che non lavorano e non frequentano percorsi di istruzione, formazione o tirocinio (NEET). Tale piano è attuato in Italia mediante un apposito Programma nazionale cofinanziato dall'Unione europea (Iniziativa a favore dell'occupazione giovanile e Fondo sociale europeo) e dallo Stato italiano. La Provincia autonoma di Trento anche tramite Agenzia del Lavoro, promuove e gestisce l'attuazione degli interventi sul territorio trentino.

Il requisito della non occupazione e il requisito del non inserimento in un percorso di studio, formazione o tirocinio devono essere posseduti al momento della registrazione al Programma e all’avvio delle attività.

La Provincia Autonoma di Trento ha approvato il Piano di attuazione per l'occupazione giovanile con Deliberazione della Giunta Provinciale n. 807 del 26 maggio 2014.

Sono attivate le seguenti misure:

Attività informativa

  • informazioni sul programma, sui servizi e sulle attività che la Garanzia offre;
  • informazioni sulle modalità di accesso e di fruizione;
  • informazioni sulla registrazione alla Garanzia giovani.

Tali attività si svolgono presso i Centri per l’impiego.

Attività di orientamento

  • informazione orientativa sul mercato del lavoro locale, con particolare attenzione ai settori trainanti e ai profili richiesti dal mercato del lavoro e ai titoli di studio più funzionali;
  • valutazione della tipologia di bisogno espresso dal giovane;
  • individuazione del percorso e delle misure attivabili, in relazione alle caratteristiche socio-professionali e alle opportunità offerte dalla Garanzia giovani;
  • assegnazione del profilo di occupabilità sulla base dello specifico calcolo previsto in Cliclavoro e stipula del Patto di Attivazione.

Tali attività si svolgono presso i Centri per l’impiego.

Percorsi specifici

Presso il Centro per l’impiego, a seguito della prima fase di orientamento, sarà possibile scegliere tra i seguenti percorsi:

  • Percorso A. Attività di orientamento individuale con durata variabile tra 2 e 4 ore a seconda del profilo di occupabilità del giovane; formazione preparatoria al tirocinio su competenze informatiche, di base e trasversali. E’ articolata in moduli e organizzata in 10 giornate di durata complessiva pari a 60 ore sui seguenti contenuti:
  • modulo base di sicurezza sui posti di lavoro, 8 ore
  • i metodi e gli strumenti per la ricerca attiva del lavoro, diritto del lavoro, 8 ore
  • informatica, 20 ore
  • competenze trasversali, 20 ore
  • preparazione al tirocinio, 4 ore

Tirocinio in aziende del contesto provinciale, in mobilità geografica nazionale o transnazionale. La durata varia secondo la profilazione del partecipante, (da un minimo due mesi, fino ad un massimo di 6 mesi). Il tirocinio può essere svolto anche interamente all’estero. Il tirocinio all’estero potrà essere offerto ai giovani che dispongano di una conoscenza linguistica adeguata (almeno livello B1 del CEFR). Per il periodo di tirocinio si prevede, a beneficio del partecipante un’indennità di partecipazione di 300,00 euro mensili a fronte di una frequenza pari al 70% e un rimborso per la mobilità geografica, interregionale e all’estero, parametrato sulla base delle tabelle allegate al Regolamento Delegato (UE) 2017/90 della Commissione del 31 ottobre 2016. Al percorso A possono partecipare giovani dai 16 ai 29 anni di età.

  • Percorso B. Prevede una formazione su profili professionali specialistici. I percorsi comprendono una formazione professionalizzante e un tirocinio di 4-6 mesi (in provincia di Trento, in mobilità geografica nazionale o in mobilità geografica internazionale – in base alle previsioni dello specifico progetto). Possono partecipare a questo percorso i giovani in possesso di un titolo di studio coerente con le tipologie di intervento attivate.
  • Percorso D. Prevede inserimento in attività di Servizio Civile con durata variabile tra 3 e 12 mesi. Possono partecipare giovani di età compresa tra 18 e 28 anni.

Bonus occupazionale

Le aziende che intendono assumere a tempo determinato o indeterminato ragazzi che hanno aderito alla Garanzia Giovani possono richiedere all'INPS un incentivo all'assunzione di importo variabile in relazione al profilo di occupabilità del lavoratore e al tipo di contratto offerto.

Registrazione al programma Garanzia Giovani

La registrazione alla Garanzia Giovani può essere fatta utilizzando il portale Trentino lavoro all'indirizzo http://www.agenzialavoro.tn.it/trentinolavoro

Qui puoi trovare un aiuto per fare l'adesione alla Garanzia Giovani

In alternativa, è possibile registrarsi attraverso il portale nazionale http://www.garanziagiovani.gov.it

A seguito della registrazione si riceverà una mail con le istruzioni per fissare un appuntamento presso il Centro per l’impiego competente.

Anche le aziende possono avere un ruolo in questo Programma

Azioni sul documento