Lavoratori

Tu sei qui: Home Servizi lavoratori Formazione per lavoratori assunti con contratto d'inserimento
Strumenti personali

Formazione per lavoratori assunti con contratto d'inserimento

A chi è rivolto

  • giovani tra i 18 e i 29 anni
  • giovani da 29 a 32 anni disoccupati da almeno 6 mesi
  • lavoratori con più di 50 anni di età senza occupazione
  • persone uscite dal mercato del lavoro da almeno 2 anni
  • donne di qualsiasi età, residenti in un’area geografica in cui il tasso di occupazione femminile sia inferiore almeno del 20% rispetto a quello maschile o in cui il tasso di disoccupazione femminile superi del 10% quello maschile
  • persone affette da un grave handicap fisico, mentale o psichico

In cosa consiste

L’intervento ha l’obiettivo di aumentare le competenze professionali di lavoratori assunti con contratto di inserimento, attraverso la frequenza a percorsi di formazione organizzati dall’Agenzia del Lavoro (corsi per apprendisti, corsi del settore turismo, iniziative di formazione continua aziendale). Sono previste almeno 16 ore di formazione a carico del datore di lavoro sui temi del rapporto di lavoro, della prevenzione e della sicurezza e della definizione del ruolo lavorativo.

Chi può fare richiesta

Per accedere ai percorsi formativi il datore di lavoro che assume con contratto d’inserimento lavoratori appartenenti alle categorie destinatarie, deve presentare domanda all’Agenzia del Lavoro e presentare il progetto individuale di inserimento, finalizzato a garantire l’adeguamento delle competenze professionali del lavoratore al contesto lavorativo.

Per informazioni

Contatti, indirizzi e orari

Azioni sul documento