Lavoratori

Tu sei qui: Home Servizi lavoratori Opportunità formative proposte dall'Agenzia del lavoro Progetto "MODEM 2 - Tirocini all'estero per disoccupati"
Strumenti personali

Progetto "MODEM 2 - Tirocini all'estero per disoccupati"

zL'Agenzia del Lavoro della Provincia autonoma di Trento, promuove un'iniziativa di mobilità transnazionale, denominata “MODEM 2 – Tirocini all’estero per disoccupati”, riservata a persone disoccupate in possesso dei requisiti di seguito specificati.


Cos'è?

L’Agenzia del Lavoro della Provincia autonoma di Trento, propone anche per l’anno 2016, a seguito delle proficue precedenti esperienze (Mo.Mo, Modis, Modem), un programma di mobilità transnazionale denominato “MODEM 2 – tirocini all’estero per disoccupati”, destinato complessivamente a 90 persone domiciliate in provincia di Trento che hanno perso il lavoro, le quali, dopo una fase di selezione e di formazione preliminare, prenderanno parte a 6 flussi di mobilità, di cui 5 verso destinazioni site in paesi anglofoni e una in paese di lingua tedesca.

Tutti i flussi avranno durata e contenuti standard pari a: 3 settimane di formazione propedeutica lingustica realizzata a Trento, 5 settimane di mobilità all'estero (di cui 2 giorni di preparazione inguistica/pedagogica e i restanti di tirocinio on the job in realtà lavorative) e 2 giornate al rientro dalla mobilità dedicate al follow-up e a momenti di orientamento per la ricerca attiva del lavoro. Al termine dell’esperienza, svolta in termini positivi, Agenzia del Lavoro dà un contributo ai partecipanti (su loro richiesta) per ottenere una certificazione linguistica internazionale relativa alla competenza linguistica acquisita e affinata nell’esperienza di mobilità all’estero, definita in accordo con il docente della fase linguistica propedeutica nella successiva fase di follow-up. Il percorso è coordinato dall’Agenzia del Lavoro della Provincia autonoma di Trento che si avvale del supporto di una rete europea di partner, quali Organismi intermediari ed è certificato anche attraverso lo strumento EUROPASS-Mobility.


A chi è rivolto?

Il Progetto MODEM2 è rivolto a soggetti disoccupati da almeno 1 mese con priorità ai titolari di ammortizzatore sociale (o che ne hanno fatto domanda, a condizione che risulti comunque accolta dall'INPS prima della fase di selezione) ovvero che hanno perso la titolarità dello stesso, per il decorso dei termini del periodo di erogazione, negli ultimi 36 mesi. Sono esclusi dal presente progetto gli "inoccupati".

Al momento della presentazione della domanda di adesione, i candidati devono possedere i seguenti requisiti:

  • avere domicilio in provincia di Trento;
  • essere iscritto ad un Centro per l'Impiego della Provincia autonoma di Trento da almeno 1 mese come disoccupato;
  • non avere già partecipato ad altro intervento Leonardo da Vinci (Mobilità - programmazione LLP 2007-2013 come ad esempio le pregresse esperienze “MoMo”, “MoDis”, “Modem” realizzate dall' Agenzia del Lavoro);
  • possedere una buona conoscenza della lingua italiana;
  • possedere una buona conoscenza della lingua del paese ospitante ad un livello almeno pari ad un B1. Tali livelli non devono essere certificati;
  • avere assolto o essere stato prosciolto dall’obbligo scolastico;
  • maggiore età.

I cittadini di Paesi extra UE, dovranno essere in possesso dei seguenti ulteriori documenti, in corso di validità al momento della presentazione della domanda di adesione e con validità fino al termine della mobilità all’estero prescelta:

  • permesso di soggiorno o permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex “carta di soggiorno”);
  • passaporto in corso di validità;
  • si segnala inoltre la necessaria produzione, per i cittadini di Paesi extra UE, al momento della presentazione della domanda di adesione di idoneo visto per l'ingresso nel Regno Unito e in Irlanda, come previsto dalla normativa internazionale.

Come si accede?

La “domanda di adesione” al progetto MODEM 2 avviene mediante la compilazione del modulo di candidatura appositamente predisposto (v. successivo punto 9.) e, in quanto istanza alla Pubblica Amministrazione, prevede l'apposizione di una marca da bollo dell'importo di € 16,00 (si consiglia di apporla alla domanda solo nel momento conclusivo del colloquio con l’operatore).

Il candidato è invitato a presentare la domanda di adesione, a seguito di un colloquio informativo/orientativo presso il Centro per l’impiego della Provincia autonoma di Trento, quello competente per territorio, negli orari di apertura previsti.

Il colloquio ha lo scopo di sostenere la persona nella decisione di proporre la propria adesione a Modem 2 e di garantire, nel contempo, motivazione positiva e coerenza dello strumento proposto rispetto al proprio progetto professionale e di vita.

Saranno accolte fino ad un massimo di 50 candidature per ciascun flusso di mobilità.

Qualora questo numero fosse raggiunto prima del termine ultimo di presentazione delle domande di adesione, ne sarà data tempestiva comunicazione sul suddetto portale, nella sezione dedicata al Progetto MODEM 2.

Saranno esclusi i candidati le cui domande risultino non redatte sull’apposita modulistica.


Tempistiche di presentazione domande di adesione al progetto

Le domande di adesione possono essere presentate ai Centri per l’Impiego territorialmente competenti, in relazione a ciascuna mobilità, tenendo presente le seguenti scadenze:

FLUSSO 1 – REGNO UNITO (Londra) – Apertura presentazione domande di adesione: 16 maggio 2016 - scadenza: venerdì 17 giugno 2016

FLUSSO 2 – REGNO UNITO (Brighton) – Apertura presentazione domande di adesione: 16 maggio 2016 - scadenza: venerdì 24 giugno 2016

FLUSSO 3 – MALTA (La Valletta) – Apertura presentazione domande di adesione: 24 giugno 2016 - scadenza: mercoledì 24 agosto 2016

FLUSSO 4 – IRLANDA (Dublino) – Apertura presentazione domande di adesione: 22 luglio 2016 - scadenza: giovedì 8 settembre 2016

FLUSSO 5 – GERMANIA (Berlino) – Apertura presentazione domande di adesione: 01 agosto 2016 - scadenza: venerdì 30 settembre 2016

MALTA 6 – MALTA (Musta) – Apertura presentazione domande di adesione: 22 agosto 2016 - scadenza: venerdì 30 settembre 2016

Si specifica che le domande di adesione possono essere presentate per un solo flusso.


Date di selezione partecipanti

Selezione per Londra (primo flusso)

Selezione per Brighton (secondo flusso)

Selezione per Malta (terzo flusso)

Selezione per Dublino (quarto flusso)

Selezione per Berlino (quinto flusso)

Selezione per Malta (sesto flusso)


Graduatorie flussi di mobilità

Graduatoria Londra (primo flusso)

Graduatoria Brighton (secondo flusso)

Graduatoria La Valletta Malta (terzo flusso)

Graduatoria Dublino (quarto flusso)

Graduatoria Berlino (quinto flusso)

Graduatoria Malta (sesto flusso)


Normativa

Documento degli interventi di politica del lavoro 2015-2018 approvato con deliberazione n. 1945 di data 02.11.2015. Intervento 3.B


Modulistica di riferimento

Avviso di selezione per l'individuazione di n. 90 beneficiari di tirocini formativi all'estero

Domanda di adesione al Progetto "MODEM 2 - Tirocini all'estero per disoccupati"


Contatti

Per maggiori informazioni contatta l'Ufficio Formazione e Sviluppo dell'occupazione al numero verde 800-264760 o inviando una mail all'indirizzo modem2@agenzialavoro.tn.it

Azioni sul documento