Lavoratori

Tu sei qui: Home Servizi lavoratori Inserimento lavorativo disabili Tirocini formativi e di orientamento
Strumenti personali

Tirocini formativi e di orientamento

A chi è rivolto

Persone iscritte all’elenco provinciale dei disabili o svantaggiate.

La persona deve essere domiciliata in provincia di Trento; Se la persona è extracomunitaria, deve essere in regola con le norme nazionali che disciplinano l’ingresso ed il soggiorno dei cittadini extracomunitari nel territorio dello stato per motivi compatibili con u n lavoro di carattere non stagionale.

La persona non deve essere coniuge parente o affine entro il secondo grado del datore di lavoro che ospita il tirocinante e, nel caso di società non cooperative, dei titolari o dei soci delle stesse.

In cosa consiste

Il tirocinio costituisce un'esperienza professionalizzante sul luogo di lavoro e può essere sostenuto da momenti di formazione teorica integrata all'esperienza pratica e sviluppata in base anche alle indicazioni dei datori di lavoro ospitanti che collaborano all'attuazione del tirocinio.

I tirocini possono essere di tipo:

  • Orientativo di durata massima di 12 o 24 mesi;
  • Formativo di durata massima di 12 mesi per svantaggiati e di 24 mesi per disabili, con possibilità di finanziare la formazione sia per la docenza interno che extra aziendale.

Ai tirocinanti possiamo erogare una borsa di tirocinio di € 70,00 settimanali e provvediamo alla copertura INAIL e R.C.T.

Chi può fare richiesta

La persona, iscritta all’elenco provinciale dei disabili, a cui è dedicato questo servizio viene individuata dall’operatore di riferimento del Centro per l’Impiego in base ad un progetto di collocamento mirato individuato per il singolo utente.

Modulistica

La modulistica va compilata presso il Centro per l'Impiego.

Azioni sul documento