Tu sei qui: Home Politiche del lavoro a finanziamento europeo Interventi a finanziamento europeo FEG 2 - Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione - EGF/2014/010 IT/Whirlpool
Strumenti personali

FEG - Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione - EGF/2014/010 IT/Whirlpool

Agenzia del Lavoro della Provincia autonoma di Trento

LoghiFEG2.png

INSIEME COORDINATO DI SERVIZI PERSONALIZZATI PER LA RIOCCUPAZIONE DEI LAVORATORI ESPULSI DALL'IMPRESA WHIRLPOOL EUROPE S.R.L. DI TRENTO - Stabilimento di Spini di Gardolo - E DAL SUO INDOTTO

L'11 dicembre 2014 il Parlamento europeo e il Consiglio europeo hanno accolto la richiesta di mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEG) per il progetto di riqualificazione dei lavoratori espulsi dallo stabilimento Whirlpool di Spini di Gardolo e dal suo indotto.

Il programma d'interventi, promosso dall'Agenzia del Lavoro della Provincia autonoma di Trento e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali beneficia del concorso finanziario dell'Unione europea - Fondo Europeo di adeguamento alla Globalizzazione. Il programma di interventi EGF/2014/010 IT/Whirlpool si concluderà a giugno 2016.

Per saperne di più: ec.europa.eu/egf



A chi si rivolge il programma EGF/2014/010 IT/Whirlpool

Il programma EGF/2014/010 IT/Whirlpool si rivolge a tutti i lavoratori, non occupati a tempo pieno e indeterminato, che hanno perso il lavoro nel periodo compreso tra il 10 dicembre 2013 e il 31 marzo 2014 a seguito della chiusura dello stabilimento Whilrpool Europe S.r.l. di Spini di Gardolo. Nello specifico il programma FEG coinvolge:

  1. ex- dipendenti di Whirlpool Europe S.r.l. - Stabilimento di Spini di Gardolo
  2. ex- dipendenti somministrati a Whirlpool Europe S.r.l. - Stabilimento di Spini di Gardolo
  3. ex- lavoratori dipendenti e/o somministrati di/a aziende dell’indotto Whirlpool Europe S.r.l.

Per partecipare alle azioni del programma FEG è necessario formalizzare l’adesione presso il Centro per l’Impiego di competenza.

N.B. I beneficiari in possesso dei requisiti che non hanno ancora aderito possono formalizzare l’adesione rivolgendosi direttamente al rispettivo Centro per l’Impiego.


In che cosa consiste

Il programma EGF/2014/010 IT/Whirlpool si sviluppa secondo il seguente insieme coordinato di servizi personalizzati:

schemafeg.png

Sensibilizzazione e Informazione orientativa

Primo contatto tra gli orientatori e i lavoratori interessati, attraverso cui vengono fornite informazioni sulle opportunità offerte per la riqualificazione e per lo sviluppo delle capacità personali e professionali.

La gestione di questa prima fase è curata da Agenzia del Lavoro con operatori/orientatori dei Centri per l’Impiego.


Counselling (accompagnamento) e Patto di Azione

Ad ogni lavoratore viene assegnato un counsellor (consigliere orientativo) che lo segue durante tutto il suo percorso fornendo un supporto mirato per orientarlo consapevolmente nella scelta dei vari servizi. Il counsellor predispone insieme al lavoratore un Patto di Azione Individuale (PAI) con il quale vengono pianificate le azioni per accompagnare il lavoratore aiutandolo a superare anche eventuali momenti di difficoltà o di calo motivazionale. Il lavoratore può rivolgersi al proprio counsellor ogni volta che ne sente la necessità. La gestione del servizio di counselling, coordinata da Agenzia del Lavoro, è stata affidata a Con.Solida


Bilancio delle competenze

Il lavoratore ha l'occasione di sviluppare una maggior coscienza di sé e del contesto all'interno del quale costruire il proprio progetto di sviluppo professionale. Attraverso questo servizio il lavoratore viene accompagnato da esperti in un processo di autovalutazione della propria esperienza lavorativa e delle proprie motivazioni e aspirazioni.

Il servizio è stato appaltato ai seguenti 5 enti accreditati della “rete provinciale dei servizi per il lavoro” che provvedono a contattare i beneficiari (assegnati nominativamente da Agenzia del Lavoro).

Gli enti coinvolti sono:

CercaSì S.a.s. via Kufstein 1, 38121 Spini di Gardolo TN

CooperJob S.p.a. via Brennero 246 - 38121 Trento

Fidia srl via Lunelli 47, 38121 Trento

Randstad Italia S.p.a. via Roberto da Sanseverino 5, 38121 Trento

Simki srl via Renato Lunelli 47, 38121 Trento

Svolgimento nel periodo marzo-aprile 2015.

Assessment e valutazione dei ruoli professionali

Al fine di attuare la formazione specialistica è stata attivata una prima fase di assessment e valutazione dei ruoli professionali per ex lavoratori Whirlpool in inserimento presso l'azienda Vetri Speciali S.p.a.

La prima fase di assessment e valutazione dei ruoli professionali coinvolgerà i lavoratori ex Whirlpool in mobilità e un primo gruppo di cassintegrati, non già fatti destinatari del servizio di "Bilancio di Competenze", che possiedono caratteristiche professionali e formative coerenti con le richieste di primo inserimento lavorativo da parte di Vetri Speciali.

Ulteriori fasi di assessment e valutazione dei ruoli professionali saranno previste nei prossimi mesi, fino ad esaurimento dei candidati (saranno coinvolti tutti i lavoratori ex Whirlpool, aderenti al Programma FEG).

Il servizio è stato affidato alla società:

CercaSì S.a.s. via Kufstein 1, 38121 Spini di Gardolo TN

Svolgimento della prima fase nel periodo 28 settembre - 4 ottobre 2015.

Svolgimento della seconda fase nel periodo 19 - 30 ottobre 2015.


Formazione alle competenze generali o trasversali

Al lavoratore sono offerti dei percorsi di formazione alle competenze generali o trasversali nelle seguenti aree:

  • comunicazione nella madrelingua (italiano)
  • comunicazione nelle lingue straniere (inglese o tedesco)
  • matematica e competenze base in scienza e tecnologia
  • competenze digitali
  • life skills

I percorsi di formazione possono avere durata di:

  • 40 ore (rinforzo di competenze)
  • 80 ore (riappropriazione di competenze)
  • 120 ore (acquisizione di competenze)

L’ente appaltato è :

CiEffe S.r.l. via del Brennero 320/B 38121 Trento

Avvio attività giugno 2015.

I partecipanti alle iniziative formative saranno individuati dai counsellor che hanno già preso in carico i lavoratori aderenti al progetto FEG.


Formazione in alternanza per l'acquisizione di patenti di mestiere

Al lavoratore interessato a riqualificarsi in un ambito professionale che richieda il possesso di una “patente di mestiere”, viene offerta la possibilità di partecipare gratuitamente al corso e alla conseguente sessione di esame per l’ottenimento di tale patente.

La gara è stata aggiudicata al RTI VOLVER.

Il primo elenco dei percorsi per l'acquisizone delle patenti di mestiere é disponibile qui.

Avvio attività dal 14 settembre 2015

Un’altra opportunità viene offerta ai partecipanti attraverso l’attuazione di percorsi di abilitazione alla Patente “C” con relativo esame e rilascio di permesso di conduzione.

Servizio affidato all'autoscuola New Drive di Moreletti Vinicio

Avvio attività 15 novembre 2015


Coaching (accompagnamento all'apprendimento)

Il servizio è destinato a fornire al lavoratore coinvolto lo sviluppo delle seguenti ulteriori competenze:

  • imparare ad imparare
  • competenze sociali e civiche
  • spirito di iniziativa imprenditoriale
  • consapevolezza ed espressione culturale.

La durata di ciascun percorso è prevista pari a 20 ore a lavoratore, in parte personalizzato, in parte da sviluppare in gruppo.

Gli enti coinvolti sono:

CercaSì S.a.s. via Kufstein 1, 38121 Spini di Gardolo TN

Con.Solida via del Brennero 246 38121 Trento

Fidia srl via Lunelli 47, 38121 Trento

Randstad Italia S.p.a. via Roberto da Sanseverino 5, 38121 Trento

Svolgimento nel periodo ottobre 2015 - febbraio 2016.


Formazione specialistica

Prima azione di formazione specialistica: percorso di affiancamento in produzione presso gli stabilimenti di Vetri Speciali S.p.a. a Pergine Valsugana (TN) e Ormelle (TV) destinato alla formazione al ruolo di operatore alla ”Riscelta”. La fornitura di tali servizi formativi è stata affidata a Studio Gadler S.r.l.

Avvio attività dal 5 ottobre 2015

Seconda azione di formazione specialistica: percorso di affiancamento in produzione presso gli stabilimenti di Vetri Speciali S.p.a. a Trento, Pergine Valsugana (TN), Ormelle (TV) e San Vito (PN) destinato alla formazione al ruolo “Macchinisti e impiegati”. La fornitura di tali servizi formativi è stata affidata a Kantea S.c.r.l.

Avvio attività dal 2 novembre 2015

Terza azione di formazione specialistica: percorso di affiancamento in produzione presso gli stabilimenti di Vetri Speciali S.p.a. a Pergine Valsugana (TN), Ormelle (TV) e San Vito (PN) destinato alla formazione al ruolo “Macchinisti”. La fornitura di tali servizi formativi è stata affidata a Benazzolli&Partners S.r.l.

Avvio attività 11 gennaio 2016

Quarta azione di formazione specialistica: percorso di affiancamento in produzione presso gli stabilimenti di Vetri Speciali S.p.a. a Trento, Pergine Valsugana (TN), Ormelle (TV) e San Vito (PN) destinato alla formazione al ruolo “Scelta”. La fornitura di tali servizi formativi è stata affidata a Easycon S.n.c.

Avvio attività marzo 2016

Quinta azione di formazione specialistica: progetti di formazione e tirocinio attivati dall'Agenzia del Lavoro ai sensi dell'articolo 4 bis LP 16.06.1983 n.19 e attuati presso gli stabilimenti di Vetri Speciali S.p.a. di Ormelle (TV), San Vito al Tagliamento (PN) e Pergine Valsugana (TN) destinati alla formazione specialistica in affiancamento al ruolo di "Macchinisti".

Avvio attività 11 gennaio 2016

Sesta azione di formazione specialistica: progetti di formazione e tirocinio attivati dall'Agenzia del Lavoro ai sensi dell'articolo 4 bis LP 16.06.1983 n.19 e attuati presso gli stabilimenti di Vetri Speciali S.p.a. di Ormelle (TV), San Vito al Tagliamento (PN) e Pergine Valsugana (TN) destinati alla formazione specialistica in affiancamento al ruolo di "Macchinisti".

Avvio attività 7 marzo 2016

Settima azione di formazione specialistica: progetto di formazione continua per specializzazione in azienda - attuata da Vetri Speciali S.p.a. per i propri dipendenti ex Whirlpool presso gli stabilimenti di Vetri Speciali S.p.a. di Ormelle (TV), San Vito al Tagliamento (PN) e Pergine Valsugana (TN).

Avvio attività 11 gennaio 2016


Accompagnamento all'inserimento professionale

Al lavoratore viene inoltre offerto un servizio di accompagnamento all’inserimento professionale attraverso l’azione di un tutor specializzato per favorire l’orientamento e l'accompagnamento.

Tale servizio verrà erogato tramite BUONI di accompagnamento.

I Buoni sono riservati ai seguenti utenti (ex lavoratori Whirlpool o indotto, ad esclusione dei soggetti che beneficiano di interventi dedicati):

  • aventi età inferiore ai 58 anni;
  • in stato di disoccupazione e privi di ammortizzatore sociale;
  • in stato di disoccupazione (anche accompagnata da mobilità);
  • occupati precari.

Nello specifico i buoni permettono l'accesso ad uno dei seguenti servizi per:

Accompagnamento all'inserimento lavorativo

Soggetti gestori del servizio:

Adecco S.p.a. via Roberto da Sanseverino 3, 38121 Trento

Centro Formazione Professionale VERONESI Via Paolo Orsi 1, 38068 Rovereto TN

CercaSì S.a.s. via Kufstein 1, 38121 Spini di Gardolo TN

CiEffe S.r.l. Via del Brennero 302/B, 38121 Trento

Fidia S.r.l. Via Lunelli 47, 38121 Trento

For.ES. Formazione e Sviluppo S.r.l. via Antonio Pranzelores 41, 38121 Trento

L'Ancora S.c.s. Via Roma 9, 38079 Tione di Trento (TN)

Manpower S.r.l. Via Roberto da Sanseverino 9/10, 38121 Trento

Randstad Italia S.p.a. Via Roberto da Sanseverino 5, 38121 Trento

Sapiens S.p.a. Viale Dante 61, 38057 Pergine Valsugana (TN)

SIMKI S.r.l. via Renato Lunelli 47, 38121 Trento

UMANA S.p.a. Corso Michelangelo Buonarroti 58, 38122 Trento

Il buono di accompagnamento verrà rilasciato a coloro che ne facciano richiesta, fino ad esaurimento delle disponibilità di finanziamento e comunque con richiesta da formalizzare entro venerdì 6 maggio 2016, purché conservino la caratteristica di fruitori di servizi FEG. Priorità sarà riservata ai soggetti che abbiano partecipato a percorsi di COACHING FEG.

Accompagnamento all'avvio di attività di lavoro autonomo

Soggetti gestori del servizio:

Centro Formazione Professionale G.VERONESI via Paolo Orsi 1, 38068 Rovereto TN

Fidia S.r.l. Via Lunelli 47, 38121 Trento

Tutti coloro che presentano tali condizioni per poter accedere al servizio sono espressamente invitati dall’Agenzia del Lavoro a momenti di promozione e presentazione dell’opportunità. Primo incontro su invito: martedì 15 marzo 2016 - ore 15 Via Gilli,3.

Il buono di accompagnamento verrà rilasciato a coloro che ne facciano richiesta, fino ad esaurimento delle disponibilità di finanziamento e comunque con richiesta da formalizzare entro lunedì 11 aprile 2016, purché conservino la caratteristica di fruitori di servizi FEG. Priorità sarà riservata ai soggetti che abbiano partecipato a percorsi di COACHING FEG.

Periodo attività marzo-maggio 2016


Agevolazioni economiche

1. Indennità di partecipazione

Per le sole fasi di formazione (anche in tirocinio) o di bilancio delle competenze, quindi per le fasi che impegnano i beneficiari per più giorni e per più ore al giorno, è prevista l’erogabilità di una indennità di partecipazione o di frequenza. Questa è destinata a rimborsare il partecipante delle piccole spese difficilmente documentabili ed a “incentivarne” una partecipazione efficace con impegno e continuità.

L’indennità è commisurata in 20 euro per ogni giornata che risulta impiegata effettivamente in momenti di formazione o di bilancio delle competenze (con impegno giornaliero pari ad almeno 4 ore cumulative e condizionata alla frequenza del 90% del percorso). L'indennità é erogata direttamente al partecipante dall'Agenzia del Lavoro.

L’indennità di partecipazione non è riconosciuta per le ore di formazione a distanza (FAD), qualunque sia la durata giornaliera.

2. Trasporto pubblico gratuito

Per coloro che si trovino in stato di disoccupazione e partecipino ai percorsi formativi sopraccitati, con durata superiore alle 2 settimane, è previsto il trasporto pubblico gratuito per il tragitto dal domicilio del lavoratore alle sedi formative e viceversa.

3. Incentivi all’assunzione

Le aziende che assumono un lavoratore beneficiario del programma provinciale EGF/2014/010IT/Whirlpool possono acquisire incentivi all’assunzione a fronte dell’instaurazione di un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato o a tempo determinato di durata pari almeno a 12 mesi.

Tali incentivi verranno erogati dall'Agenzia del Lavoro della Provincia autonoma di Trento esclusivamente a fronte della sottoscrizione di contratto di lavoro e della presentazione di domanda di concessione ed erogazione entro il 18 giugno 2016.

Alla domanda (da redigere secondo lo schema predisposto) deve essere allegata dichiarazione "de minimis" ai sensi del Regolamento 1407/2013 se l'istanza viene richiesta in tale regime.

A valere con le assunzioni operate dopo il 1 maggio 2016 e fino al 18 giugno 2016 il valore dell’incentivo viene determinato:

  • in misura pari a € 5.000,00 nel caso di assunzione in unità operativa con sede in provincia di Trento;
  • in misura pari a € 10.000,00 nel caso di assunzione in unità operativa con sede fuori provincia di Trento, oppure in unità operativa con sede in provincia di Trento, ma con distacco formativo per almeno 4 mesi presso propria unità operativa sita fuori provincia e con un impegno, da parte dell’azienda che assume, a garantire al lavoratore i servizi di vitto e alloggio. Tale lavoratore dovrà essere trasferito in stabilimento con sede in provincia di Trento entro il 31.12.2016; stabilimento non operativo al momento dell’assunzione.

La domanda può essere presentata a mano o via posta ordinaria con Raccomandata a/r all'indirizzo: PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - AGENZIA DEL LAVORO Via R. Guardini, 75 - 38121 TRENTO o per via elettronica tramite posta certificata all'indirizzo: upeur.adl@pec.provincia.tn.it.



Convegno finale

Giovedì 16 giugno 2016

Convegno finale Programma EGF/2014/010 IT/Whirlpool.

Comunicato Stampa - Provincia autonoma di Trento


L’autore è il solo responsabile di questa comunicazione e la Commissione europea declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Azioni sul documento