Aziende

Tu sei qui: Home Servizi aziende Servizi on line Lavoro domestico
Strumenti personali

Lavoro domestico

Importanti novità per il lavoro domestico

L’art. 16 bis del Decreto Legge 29 novembre 2008 n. 185, convertito con modificazioni dalla Legge 28 gennaio 2009 n. 2, prevede - ai commi 11 e 12, in deroga alla normativa vigente - che i datori di lavoro domestico presentino all’INPS le comunicazioni di assunzione, cessazione, trasformazione e proroga del rapporto di lavoro.

Pertanto, a partire dal 16 febbraio 2009 (fine del periodo transitorio iniziato il 29 gennaio 2009) la comunicazione inviata all’INPS e le eventuali altre informazioni richieste assumeranno efficacia anche nei confronti dei Servizi competenti del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL), nonché della Prefettura-ufficio territoriale del Governo.

Termini

Ai sensi delle norme vigenti, le comunicazioni debbono essere presentate o inviate:

  • per l’assunzione, entro le ore 24 del giorno precedente, anche se festivo, a quello di instaurazione del rapporto di lavoro;
  • per la trasformazione, la proroga e la cessazione, entro cinque giorni dall’evento.

Modulistica

A tal fine dovranno essere utilizzati i nuovi moduli allegati alla circolare INPS numero 20 del 17-2-2009

Modulo di assunzione (con relative istruzioni alla compilazione)

Modulo di variazione del rapporto di lavoro (con relative istruzioni alla compilazione)

Contatti

Per l’iscrizione e le eventuali variazioni il datore di lavoro domestico potrà, in modo semplificato:

  • avvalersi del Contact Center dell'INPS, al numero 803.164, fornendo telefonicamente i dati necessari;
  • utilizzare l’apposita procedura INTERNET di compilazione e invio on-line disponibile sul sito internet dell’Istituto (www.inps.it);
  • utilizzare il modulo cartaceo per la presentazione o l’invio (con Raccomandata A/R) alle sedi INPS.

Allegato

Circolare n. 16 del 16/02/2009 del Ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali, avente ad oggetto: Nota di chiarimento sugli adempimenti connessi alla comunicazione riguardante l’instaurazione, la proroga, la trasformazione e la cessazione del rapporto di lavoro domestico (D.L. n. 185 del 29 novembre 2008, convertito con modificazioni nella Legge 28 gennaio 2009, n. 2)

Azioni sul documento