Aziende

Tu sei qui: Home Servizi aziende STAFFETTA GENERAZIONALE E ALTRI ACCORDI DI SOLIDARIETA' ESPANSIVA
Strumenti personali

STAFFETTA GENERAZIONALE E ALTRI ACCORDI DI SOLIDARIETA' ESPANSIVA

Riorganizzazione del regime di orario lavorativo mediante patti generazionali, contratti di solidarietà espansivi e altri accordi sindacali.

In caso di riduzione dell’orario di lavoro per consentire l’assunzione a tempo indeterminato di altri lavoratori in applicazione di accordi sindacali, l’Agenzia del Lavoro eroga al lavoratore un contributo per coprire la perdita contributiva e retributiva.

NUOVA DISCIPLINA DEI MECCANISMI DI STAFFETTA

L'Agenzia del lavoro sostiene gli accordi sindacali che prevedono una riduzione dell'orario di lavoro ed una contestuale assunzione di altri lavoratori a tempo indeterminato. Come? Mediante agevolazioni fiscali per i datori di lavoro e erogando al lavoratore che accetta la riduzione oraria un contributo per coprire la perdita contributiva e retributiva derivante.

PER SAPERNE DI PIU', CLICCA QUI


Accordi sindacali di staffetta generazionale e contratti di solidarietà espansivi stipulati prima del 2 novembre 2015

Alle domande di contributo presentate prima del 2 novembre 2015 si applicano i criteri previsti dal previgente documento degli interventi di politica del lavoro 2011-2013.

Agli accordi sindacali di staffetta generazionale e ai contratti di solidarietà espansivi stipulati prima del 2 novembre 2015, ma per i quali non sia ancora stata presentata domanda di contributo, si applicano i criteri previsti dal nuovo documento degli interventi di politica del lavoro 2015-2018.

Per saperne di più:

  1. Contratti di solidarietà espansivi e altri accordi sindacali stipulati prima del 2 novembre 2015
  2. Patti generazionali stipulati prima del 2 novembre 2015
Azioni sul documento